M.A. CHARPENTIER – TE DEUM & MAGNIFICAT

DETTAGLI

Data

24 settembre

Ora

21:00

Concerto

Musica antica

SEDE DEL CONCERTO

Teatro Civico

Via Monte di Pietà 15

Vercelli

IN COLLABORAZIONE CON

Accademia del Ricercare

PANORAMICA

 

Nel corso dell’ultimo mezzo secolo, man mano che la musica di Charpentier è stata gradualmente riproposta, è stato riconosciuto come una delle grandi figure dell’era barocca e un compositore di grande originalità e profondità emotiva. Questo Te Deum, senza dubbio è la sua opera più conosciuta e il suo preludio è particolarmente popolare in Europa come tema dell’Eurovisione. L’antico inno è stato spesso messo in musica attraverso i secoli per celebrare vittorie militari o altri eventi pubblici, ma l’occasione esatta di questa impostazione di Charpentier non è nota con certezza.  Risale ai primi anni 1690, quando era maestro di musica per i Gesuiti a Parigi, e potrebbe essere stato scritto per celebrare la vittoria di Luigi XIV sugli alleati a Steenkerque nelle Fiandre (1692).

GLI ARTISTI

Accademia del Ricercare

Corale Universitaria di Torino

Karin selva, Soprano

Arianna Stornello, soprano

Gianluigi Ghiringhelli, contralto

Luca Ronzitti tenore

Mauro Borgioni basso

Silvia Colli, Bruno Raspini, Efix Puleo, Claudia Monti, Francesco Bergamini Pietropaolo, violini

Elena Saccomandi,  viola
Luca Taccardi, Alessandro Curtoni, violoncelli

Federico Bagnasco, contrabbasso
Luisa Busca, Lorenzo Cavasanti, flauti

Arianna Zambon, Manuel Staropoli, oboi

Enrico Negro, Simone Telandro, trombe

Cecilia Medi, fagotto

Direttore del coro Paolo Zaltron

Maestro e concertatore Pietro Busca

LE MUSICHE

M.A. Charpentier (1643 – 1704)

Marche de Triomphe 1

Ouverture pour l’église

Marche de triomphe 2

Magnificat, H.78

à quatre voix et ensemble instrumental

Te Deum H.146